Basilicata

Rifugiati: pronta "abitazione della pace" a Scanzano Jonico

Collegata l'attrice e attivista dei diritti umani, Sharon Stone

(ANSA) - POTENZA, 03 AGO - Sono complete e pronte ad accogliere le prime famiglie di rifugiati con bambini le strutture "della Fondazione Città della Pace a Sant'Arcangelo e a Scanzano Ionico": lo ha reso noto l'amministratore delegato della Fondazione, Enzo Cursio.
    La struttura, è scritto in una nota, "composta da tre abitazioni raccolte attorno ad un cortile centrale è stata disegnata dall'archistar Mario Cucinella, donata dagli imprenditori Pasquale Natuzzi e Nicola Benedetto ed è ormai completata e pronta per accogliere le prime famiglie di rifugiati con bambini".
    Nel corso della visita Cursio ha potuto constatare "l'allestimento degli arredi, realizzati dai rifugiati ospiti del progetto SAI a Rionero In Vulture, gestito insieme ad Arci con un laboratorio di falegnameria".
    Con l'occasione sono stati anche completati gli ultimi passaggi amministrativi e sono stati definiti i dettagli operativi insieme ai responsabili della Parrocchia della Santissima Assunta che gestirà il progetto corridoio umanitario della Caritas.
    Era collegata da Los Angeles anche Sharon Stone, attrice e attivista per i diritti umani, sostenitrice del progetto del Premio Nobel della Pace Betty Williams (1943-2020). (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie