Fmi, da lotta a clima benefici, ritardi peseranno su crescita

Redazione ANSA NEW YORK

(ANSA) - NEW YORK, 05 OTT - La lotta al cambiamento climatico impone "inevitabilmente costi economici di breve termine" che sono però limitati rispetto ai benefici di lungo termine del rallentamento del cambiamento climatico. Lo afferma il Fmi, sottolineando che se le "giuste misure" nella lotta al clima "saranno attuate immediatamente e spalmate nei prossimi otto anni i costi saranno bassi. Se la transizione alle rinnovabili sarà ritardata, i costi invece saranno maggiori". Ritardare le politiche sul clima peserà sulla crescita economica, osserva il Fmi. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA