Clima: Regione Fvg lancia Stati Generali della sostenibilità

A Barcolana, per l'area Alto Adriatico e Europa Centrale

Redazione ANSA TRIESTE

(ANSA) - TRIESTE, 05 OTT - L'assessore regionale Fvg all'Ambiente, Fabio Scoccimarro, ha lanciato oggi al Barcolana Sea Summit una nuova iniziativa internazionale: gli Stati Generali della sostenibilità dell'Alto Adriatico e dell'Europa Centrale, "un vertice tra Regioni e Stati limitrofi" per rafforzare "cooperazione, coordinamento e condivisione"; la tutela dell'ambiente ha bisogno di essere affrontata "con una cooperazione internazionale più efficiente", ha affermato, dato che l'inquinamento "non ha confini". L'obiettivo dell'iniziativa sarà "la stesura di un Memorandum chiamato 'carta di Trieste', il pilastro sul quale basare uno scambio di best practices e di coordinamento futuro tra i partecipanti, dalla condivisione di progetti comunitari a - magari - posizioni comuni in sede di negoziazioni di direttive europee sull'ambiente".
    Il progetto "coinvolgerà Slovenia, Croazia, Austria (Carinzia) oltre che Veneto e Emilia-Romagna", il Fvg ne sarà "il promotore", grazie alla sua posizione strategica "di cerniera tra Oriente e Occidente, tra Mediterraneo e Nord Europa". Un'iniziativa "di alto profilo" che possa includere anche "la partecipazione futura eventuale di altri Stati o Regioni, ad esempio dell'INCE, l'Iniziativa Centro Europea", che ha sede proprio a Trieste.
    "La protezione dell'ambiente deve partire dal livello locale ancora prima che da quello globale", ha detto Scoccimarro, in "una piramide capovolta che coinvolga direttamente cittadini, sindaci ed enti locali, oltre che parlare ai grandi della Terra", ha concluso. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA