Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Cdp Vc, con l'acceleratore Zero sviluppate 30 startup cleantech

Cdp Vc, con l'acceleratore Zero sviluppate 30 startup cleantech

Concluso il primo triennio di attività in collaborazione con Eni

ROMA, 19 febbraio 2024, 17:28

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Nel primo triennio di attività di Zero, l'acceleratore cleantech della rete nazionale di Cdp, sono trenta le startup di cui è stato accompagnato lo sviluppo, selezionate tra oltre 850 candidature da oltre 50 Paesi, e hanno raccolto complessivamente oltre 3 milioni di euro.
    Sono questi alcuni dei risultati illustrati da Cdp Venture Capital e del main partner Eni, attraverso la sua scuola d'impresa Joule, all'evento "Demo Day: 3 years of Impact Innovation".
    In particolare nella terza edizione di Zero sono state 11 le startup accelerate, con soluzioni innovative che spaziano dall'efficientamento energetico di spazi e ambienti, allo sviluppo di nuovi materiali dagli scarti industriali, sino all'implementazione delle comunità energetiche e alla certificazione ESG. "Zero ha inaugurato la Rete nazionale acceleratori, una infrastruttura di innovazione che oggi conta 18 acceleratori operativi e uno in rampa di lancio su tutto il territorio, che hanno complessivamente contribuito allo sviluppo di 300 nuove imprese e aggregato più di 185 fra partner e investitori nei mercati più strategici per il Paese", commenta l'amministratore delegato e direttore generale di Cdp Venture Capital, Agostino Scornajenchi.
    "In questi tre anni di attività nell'ambito del programma di accelerazione - dichiara l'head of Joule, la scuola di Eni per l'impresa, Mattia Voltaggio - abbiamo visionato oltre trenta startup operanti in ambito cleantech e avviato cinque accordi di sperimentazione con le linee di business Eni, in diversi settori. Abbiamo avuto modo di coinvolgere sempre le nostre persone nelle fasi di selezione, mentoring e di test delle soluzioni, producendo un positivo effetto di 'osmosi' in termini di sviluppo tecnologico ma anche di mindset imprenditoriale".
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza