Cassa Centrale, 1 milione a Caritas per disagio adolescenti

Per progetti su scuola, salute, socialità e formazione.

Redazione ANSA TRENTO

(ANSA) - TRENTO, 30 DIC - Cassa Centrale Banca e Allitude, la società informatica del Gruppo, hanno erogato una donazione complessiva di 1 milione di euro distribuita su 15 interventi a favore di Caritas Italiana per far fronte a situazioni di particolare criticità sociale su tutto il territorio nazionale.
    Le iniziative di sostegno - precisa una nota - saranno riferite specificatamente a contrastare situazioni di disagio e fragilità degli adolescenti e dei giovani acuite dal perdurare della situazione pandemica. I progetti si potranno sviluppare su quattro ambiti principali: scuola, salute, socialità e formazione.
    "Il perdurare della crisi sanitaria ha esposto alcune categorie sociali più fragili, in particolare quelle giovanili, a condizioni di disagio e difficoltà che rischiano di evolvere in situazioni complesse e difficili da gestire, evidenzia don Marco Pagniello, neodirettore di Caritas Italiana. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA