ANSAcom
ANSAcom

Lavoro: Asti (3M),agile è necessario; per fragili sia definitivo

E' ormai nel Dna di 3M, non si torna indietro

Milano ANSAcom
Il lavoro agile oggi è diventato "una necessità perché il mercato del lavoro sta andando in una certa direzione e non essere competitivi su questo fronte può essere un verso problema”. E' quanto sostiene l'Hr manager di 3M, Maurizio Asti, in occasione della presentazione di “Work Your Way”, un nuovo modello di lavoro flessibile, lanciato dalla mutinazionale americana che in Italia ha sede a Pioltello (Milano). La decisione del governo di prorogare lo smart working per fragili e per i genitori di figli under 14 "mi sembra di buon senso", aggiunge Asti, secondo il quale, per questa tipologia di persone bisognerebbe pensare di estenderlo in maniera indeterminata.
Per quanto riguarda 3M, il lavoro agile è “il modello standard". “La flessibilità, la capacità di lavorare da remoto e la capacità di connettersi con i colleghi virtualmente sono aspetti che fanno ormai parte del Dna della nostra azienda”. Sicuramente in Italia si pone un tema di digital divide, osserva Asti, con “alcune aree del paese più pronte a recepire modelli di questo genere”, così come, c'e un tema di investimenti aziendali fatti in passato per affrontare il cambiamento. “Noi veniamo da anni in cui abbiamo lavorato verso una profonda digitalizzazione dei nostri processi e avevamo già introdotto, prima dell’arrivo della pandemia, per esempio, modalità di connessione da remoto e virtuale”, spiega ancora Asti.

In collaborazione con:
3m

Archiviato in


Modifica consenso Cookie