/ricerca/ansait/search.shtml?tag=
Mostra meno

Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Calcio: terza avventura di Zeman al Pescara, da 2-0 a 2-2

Calcio: terza avventura di Zeman al Pescara, da 2-0 a 2-2

Squadra crea,ma sbaglia troppo in avanti,annullato il 3-2 al 93'

PESCARA, 04 marzo 2023, 18:53

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

A cinque anni esatti dal suo esonero (era il 4 marzo 2018, ndr), oggi Zeman ha fatto il suo terzo esordio sulla panchina del Pescara che però neanche con il boemo in panchina è riuscito a tornare a vincere: con la Juve Stabia all'Adriatico è finita 2-2 con i biancazzurri ripresi in cinque minuti dopo essere andati sul 2-0. Dopo il pari odierno il Pescara è stato raggiunto al terzo posto in classifica dal Foggia, altra ex squadra del boemo.
    Al 91' il 75enne tecnico biancazzurro è apparso però nel complesso soddisfatto della prova dei suoi. "Mi è piaciuto l'atteggiamento iniziale poi nel secondo tempo abbiamo perso i riferimenti. Ci hanno annullato il gol inspiegabilmente (al 93' a Merola). Ho fatto dei cambi, ma non volevo stravolgere la formazione. Questa rosa è buona, il problema è scegliere quelli giusti. Per vincere le partite si deve fare più gol degli avversari, ma sono contento perché che abbiamo creato diverse occasioni. So che negli ultimi anni il pubblico si è raffreddato, siamo noi che dobbiamo scaldarli. Fisicamente la squadra sta bene, ma deve migliorare tatticamente".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza