Abruzzo

Stellantis: De Biasi, impatto sociale limitato alla Sevel

Non è ridimensionamento ma necessità di fronteggiare situazione

(ANSA) - TORINO, 16 SET - "Le decisioni assunte in Sevel sono dovute alla necessità di fronteggiare una situazione, non è un ridimensionamento rispetto al percorso storico. La gravità della crisi dei semiconduttori fa sì che la Sevel non sia in grado di supportare l'aumento della produzione che era stato deciso lo scorso aprile". Lo ha detto Pietro De Biasi, responsabile delle relazioni industriali di Stellantis, al convegno 'Le quattroruote del futuro' organizzato a Torino dalla Fismic Confsal.
    "La stragrande maggioranza dei lavoratori interessati è in prestito da altri stabilimenti, quindi l'impatto sociale di questa situazione temporanea sarà limitato" ha spiegato.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie