• Sanità, cardiochirurgo Benedetto da Bristol a ospedale Chieti

Sanità, cardiochirurgo Benedetto da Bristol a ospedale Chieti

Dopo lunga esperienza all'estero prenderà servizio il 2 maggio

(ANSA) - CHIETI, 14 APR - E' Umberto Benedetto, 42 anni, di origini lucane, il nuovo cardiochirurgo chiamato dall'università ''D'Annunzio'' di Chieti Pescara che prenderà servizio all'ospedale di Chieti il prossimo 2 maggio. Benedetto, che si è laureato all'università ''La Sapienza' di Roma, rientra in Italia dopo una lunga esperienza all'estero, prima a Cambridge, poi a Londra e Oxford, infine dal 2015 a Bristol, dove è professore all'Università e Primario della Cardiochirurgia. La notizia è stata ufficializzata oggi a margine della riunione della Commissione paritetica Asl-Università durante la quale i vertici dell'Azienda sanitaria hanno preso atto della chiamata in Ateneo di Benedetto, che sarà quindi convenzionato per la presa di servizio.
    E' conosciuto a livello internazionale grazie anche al contributo offerto alla stesura delle linee guida per la Cardiochirurgia dell'omonima Società Europea e Americana ed è stato premiato per l'eccellenza clinica per l'altissima percentuale di sopravvivenza dei pazienti trattati, pari al 99%.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie