Basilica di San Domenico

Perugia - Edificio di culto

L'edificio originario di San Domenico risale al 1304. La costruzione originale rovinò nel 1614. L'interno fu ristrutturato tra con una forma particolare,  a un piano, con una navata senza finestre e le arcate che reggono direttamente una volta a botte. Dell'edificio originario restano un bel chiostro (1455-1579) e il coro, con una grande vetrata risalente al XV secolo. Il campanile fu edificato tra il 1464 e il 1500 da Gasperino di Antonio, era alto 126 metri, poi fu ridotto all'attuale altezza di 60 metri per esigenze di stabilità. Autentico capolavoro della scultura del XIV secolo, è il monumento funebre a Papa Benedetto XI. Adiacente alla Chiesa è il chiostro maggiore e l'ex convento di San Domenico, oggi sede del Museo Archeologico Nazionale dell'Umbria e dell'Archivio di Stato di Perugia. Dalla cappella di San Nicola proviene la Pala di Perugia del Beato Angelico, oggi alla Galleria Nazionale dell'Umbria.



Via del Castellano, Perugia

Modifica consenso Cookie