Rocca Paolina

Perugia - Edificio storico

Costruita tra il 1540 e il 1543 per volere di Papa Paolo III, ha rappresentato, fino al 1860, il simbolo del potere pontificio sull'antica città. In parte distrutta nel 1848 e ricostruita nel 1860 per volere di papa Pio IX, la Rocca fu abbattuta definitivamente nei decenni successivi all'annessione al Regno d'Italia, offrendo lo spazio per la costruzione di molti edifici e sistemazioni ottocentesche. Dell'antica Rocca (articolata in tre parti: il Palazzo Papale, il "Corridore" e la "Tenaglia") rimangono solo i sotterranei del Palazzo Papale. La Rocca Paolina è celebre per una delle più famose poesie di Giosuè Carducci, "Il canto dell'amore".



Piazza Italia, 14, Perugia

Modifica consenso Cookie