Tra terra e mare. Il paesaggio salentino nelle antiche mappe

Lecce - Visita guidata

Si rinnova l’appuntamento annuale del 3 dicembre per la celebrazione “Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità”, che quest’anno cade di domenica. Per motivi organizzativi l’Archivio di Stato di Lecce ha fissato per il 5 dicembre un incontro con un gruppo di  visitatori sul tema coinvolgente del paesaggio storico salentino, avvalendosi della collaborazione dell’AVOCAD e dell’Associazione Persone Down di Nardò, organizzazioni di volontariato che da anni operano nel settore. Perseguendo l’obiettivo di una cultura sempre più inclusiva e partecipata, il personale si avvarrà delle nuove tecnologie per sollecitare la curiosità degli ospiti su una tipologia di fonti, quelle cartografiche, che si prestano ad una analisi particolareggiata del territorio, consentendo di seguirne le trasformazioni, in un rimando costante tra presente e passato. Sarà l’occasione per sensibilizzare i visitatori sul tema attualissimo del paesaggio come bene comune e per far scoprire loro, nell’epoca delle riprese satellitari, l’arte degli agrimensori e dei “tavolari”, che lavoravano senza visioni aeree, ma ci hanno restituito su carta una rappresentazione dettagliata e miniaturizzata dell’edilizia del passato (case, chiese, masserie, “furnieddhi”, neviere, muretti a secco) e lo spettacolo di una natura madre e matrigna, rigogliosa e selvaggia, fatta di foreste, macchie, litorali, laghi e luoghi umidi, trasformati dall’uomo perché malsani o sfruttati o distrutti per ricavare terra coltivabile.



Sozy Carafa, 15, Lecce

+39.0832246788

http://www.archiviodistatolecce.beniculturali.it

as-le@beniculturali.it

Modifica consenso Cookie