Graphic Journalism, i fumettisti incontrano i giornalisti

Otranto - Mostra

Una mostra di graphic journalism, con le migliori tavole di dieci anni di attività della Round Robin Edizioni, si è inaugurata ad Otranto nell'ambito del Festival Giornalisti del Mediterraneo giunto alla sua nona edizione.

Il graphic journalism è ormai entrato a pieno titolo nel mondo dell’informazione e del giornalismo di inchiesta perché è un linguaggio d'autore che unisce la grafica al racconto in uno spazio di comunicazione forse più libero da pressioni e controlli.

I giovani fumettisti italiani della Factory Round Robin presentano una mostra di tre lavori, tre inchieste giornalistiche.

Trattate Male, scritto dalla giornalista Laura Bastianetto, oggi responsabile della comunicazione Istituzionale della Croce Rossa italiana, è la storia di diciassette ragazze nigeriane costrette a prostituirsi. Disegni di Luca Chiola. Una storia vera, che parte da un naufragio del 2009 avvenuto nel canale di Sicilia, in cui alcuni uomini si disperano per aver perso un “carico” di donne destinato al mercato della prostituzione.
Assieme all’autrice, all’incontro parteciperà Mimmo Lombezzi de Il Fatto Quotidiano.

L’Alleato Azero, di Luca Manes, giornalista freelance e responsabile della comunicazione dell’associazione ReCommon, da anni impegnata nelle indagini sui conflitti ambientali ai danni delle popolazioni sia in Occidente che nel Sud del mondo. Disegni di Luca Giuliani. Il graphic novel descrive una vicenda attualissima e drammatica in cui attivisti e avvocati vengono messi a tacere.
Assieme all’autore parteciperà Maurizio Paglilunga dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti.

Pippo Fava, Lo spirito di un giornale, scritto dal giornalista Luigi Politano - già vincitore del premio “Giornalisti del Mediterraneo 2016” nella sezione "libertà di stampa" con il video reportage “Budapest Fog”, in onda su Corriere della sera Tv - e disegnato da Luca Ferrara. Il fumetto ripercorre la vicenda che portò all’assassinio del giornalista Giusepe Fava, a Catania.
Assieme all’autore parteciperà Stefano Natoli de Il Sole 24 Ore.  



Largo Porta Alfonsin, a, Otranto, (Lecce)

+39.3468262198

http://www.terradelmediterraneo.it

info@terradelmediterraneo.it

Modifica consenso Cookie