/ricerca/ansait/search.shtml?tag=
Mostra meno

Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Milano-Cortina:comitato conferma no a villaggio olimpico a Campo

Milano-Cortina:comitato conferma no a villaggio olimpico a Campo

Rilancio su proposta utilizzo area dismessa a Cimabanche

CORTINA D'AMPEZZO, 24 marzo 2023, 22:16

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Posizioni ancora lontane tra la comunità locale e gli organizzatori delle Olimpiadi invernali 2026 sulla proposta progettuale di costruzione del villaggio olimpico nella zona di Campo, a Cortina.
    "Abbiamo ribadito al commissario Sant'Andrea e al sindaco Lorenzi il nostro no alla costruzione del villaggio olimpico nella frazione di Campo - affermano i rappresentati del Comitato di Campo, dopo un incontro svoltosi a Cortina - Oltre ad esporre le criticità riguardanti la costruzione del villaggio in questa area incontaminata e privata, abbiamo presentato un documento con le potenziali aree che potrebbero ospitare il villaggio, due delle quali pubbliche e oggi dismesse, elencando i pro e i contro delle singole iniziative".
    Secondo i rappresentanti del comitato le risposte fornite dal commissario a seguito sono state deludenti "Non è stato detto o presentato nulla di nuovo - affermano - rispetto a quello che abbiamo già sentito, anche se sembra riprendere quota l'ipotesi Cimabanche. Ci auguriamo, he le rivalutazioni che intendono fare sulle aree di Fiames, Cimabanche, ex villaggio Eni di Borca e Campo, tengano in considerazione i punti elencati questa sera e gli studi presentati nelle ultime settimane".
    "Non stiamo dicendo no alle Olimpiadi - conclude il comitato -, ma vogliamo che vengano fatte le giuste valutazioni sulla collocazione del villaggio che, ricordiamolo, nel dossier olimpico era stato inserito nell'area di Fiames. Nessuno lo vuole a Campo: se Fiames non sarà disponibile puntiamo soprattutto su Cimabanche.".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza