Veneto
  1. ANSA.it
  2. Veneto
  3. Corpi e metamorfosi, Biennale Arte indaga il cambiamento

Corpi e metamorfosi, Biennale Arte indaga il cambiamento

Dal 23 aprile al 27 novembre a Venezia, 213 gli artisti

(ANSA) - VENEZIA, 02 FEB - #Il latte dei sogni" è il titolo scelto da Cecilia Alemani per la 59. Esposizione Internazionale d'arte, con la presenza di 213 artiste e artisti (26 gli italiani) provenienti da 58 Paesi in programma dal 23 aprile al 27 novembre prossimi, tra i Giardini e gli spazi dell'Arsenale, organizzata dalla Biennale di Venezia, presieduta da Roberto Ciccuto.
    Al centro della mostra - attraverso 1433 tra opere ed oggetti esposti, con 80 nuove produzioni - le complesse questioni che riguardano le trasformazioni dell'umano, alla luce anche degli ultimi eventi come la pandemia da Covid, le relazioni e responsabili rispetto ai propri simili, i rapporti con la natura, con le tecnologie, con un possibile mondo senza umani.
    Tre, in particolare le tematiche: la rappresentazione dei corpi e le loro Metamorfosi, la relazione tra gli individui e le tecnologie, i legami che si intrecciano tra i corpi e la Terra.
    Il percorso espositivo - dove molto marcata è la presenza femminile - prevede anche cinque mostre tematiche a carattere storico, con la stragrande maggioranza di artiste, che costituiscono "una serie di costellazioni - ha rilevato la curatrice - nelle quali opere d'arte, oggetti trovati, manufatti e documenti sono raccolti per affrontare alcuni dei temi fondamentali della mostra".
    La mostra curata da Alemani sarà affiancata da 80 partecipazioni nazionali, con cinque nuovi Paesi presenti per la prima volta - repubblica del Camerum, Namibia, Nepal, Sultanato dell'Oman e Uganda - mentre il Padiglione Italia è a cura di Eugenio Viola con Gian Maria Tosatti. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie