Pellegrini "devo riprendere fiato, ma pensavo peggio"

Azzurra in vasca a Verona: "Contenta, riprenderò mia bracciata"

(ANSA) - ROMA, 04 MAG - "Devo dire che c'è solo da riprendere un po' di fiato e un po' di sensibilità. Però dai, pensavo peggio". Federica Pellegrini racconta all'ANSA le prime sensazioni del ritorno in piscina per la fase 2 dello sport dopo sei settimane di stop causa coronavirus. "Sono contenta perché in queste settimane ho lavorato molto a corpo libero e sono riuscita a mantenere forza sulle spalle - spiega l'olimpionica del nuoto -. Questo mi aiuterà a riprendere, prima, la mia 'bracciata'..." (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie