Coronavirus:Treviso, obbligo mascherine

Anche per chi fa attività motoria, sanzioni da 25 a 500 euro

(ANSA) - TREVISO, 6 APR - Il Comune di Treviso - primo in Veneto - introduce l'obbligo delle mascherine di protezione per chiunque si muova in area pubblica, (o ad uso pubblico) indipendentemente dal motivo dell'uscita da casa. Per contrastare la diffusione del Coronavirus - spiega l'ordinanza firmata dal sindaco Mario Conte, anche presidente di Anci Veneto - è obbligatorio "utilizzare mascherine ovvero dispositivi di protezione individuale che abbiano le stesse finalità". La disposizione, che consente altri sistemi che "coprano in modo aderente naso e bocca", vale anche per chi, nel limite delle restrizioni vigenti, effettua attività motoria, passeggiate o corsa. L'ordinanza integra inoltre la stessa obbligatorietà dell'uso di mascherine e guanti per il personale delle attività commerciali, come già stabilito in tutto il Veneto dal provvedimento della Regione. Le violazioni prevedono sanzioni da 25 a 500 euro.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie