Vino, Barmaz nuovo presidente Vival

Charrere, Grosjean e Martin vicepresidenti

Andrea Barmaz è il nuovo presidente della Vival, associazione viticoltori della Valle d'Aosta per il prossimo triennio. Lo ha nominato l'assemblea che ha anche eletto Eleonora Charrère, Hervé Grosjean e Marco Martin quali vicepresidenti. Inoltre del consiglio direttivo fanno parte anche Daniele Domeneghetti, Alessandro Jans, Ermes Pavese, Sandro Théodule e Richard Villaz. "E' doveroso ringraziare il direttivo uscente e in particolare il presidente Stefano Celi per il lavoro svolto negli ultimi sei anni, per il tempo e l'impegno dedicato all'associazione" dichiara Andrea Barmaz a nome delle 32 aziende che attualmente rappresenta. "Lavoreremo nella continuità - aggiunge - e con la volontà di far crescere ancora la Vival come ambasciatrice del 'savoir faire' viticolo ed enologico valdostano, interfacciandosi prima di tutto con le istituzioni locali e quindi anche con quelle non valdostane, per realizzare il programma che ci siamo prefissati".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie