A Brusson torna Monterosa Gourmand

L'8 settembre chef e produttori locali sono i protagonisti

In val d'Ayas torna 'Monterosa Gourmand', appuntamento con chef e produttori valdostani intorno al lago di Brusson per promuovere l'eccellenza gastronomica e la filiera a km zero valdostana. In dettaglio dieci chef di dieci ristoranti prepareranno portate da vendere al pubblico basate esclusivamente su prodotti valdostani mentre attorno una selezione di produttori valdostani creerà un piccolo mercato.
    L'evento è in programma l'8 settembre.
    A ogni piatto sarà abbinato un calice di vino o di birra prodotti in Valle d'Aosta. Questi i ristoranti e alcuni dei piatti: Camp Zero di Champoluc (maccheroni di mais bianco, mirtilli e Ivre de Fumin); hotel Ristorante Laghetto di Brusson (raviolone fritto con battuta di Pezzata rossa valdostana della Macelleria Peaquin, salsa rubra ai semi di senape e chips di cavolo verza); birreria Sans Souci di Champoluc (hamburgher con la trota affumicata di Altura); La Meridiana Bagnod di Mandrou (risotto con crosta di Gran Gessato d'Ayas e pistacchi, mantecato al burro di pecora); Campo Base di Ayas (raviolino con ripieno di carne e verdura speziata tipico antipasto street food nepalese in versione valdostana); ristorante La Majon di Challand-St-Anselme (gnocchi di patate con formaggio della Fromagerie Hout Val d'Ayas); Hotel & Ristorante Beau Site di Brusson; e il ristorante Le Petit Coq di Champoluc. Vini di Les Cretes (Aymavilles) e birre artigianali del Birrificio B63 di Aosta.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere