Valle d'Aosta

Covid: Gimbe, vaccinato 13% popolazione valdostana

"Situazione contagio continua a migliorare nella regione alpina"

(ANSA) - AOSTA, 13 MAG - In Valle d'Aosta il 13% della popolazione ha completato il ciclo vaccinale per il Covid-19 (media nazionale 12,3%) a cui si deve aggiungere un ulteriore 17,9% che ha ricevuto solo la prima dose. E' quanto riportato nel monitoraggio settimanale della Fondazione Gimbe, relativo al periodo compreso tra il il 5 e l'11 maggio.
    La percentuale di over 80 che ha completato il ciclo vaccinale è pari al 64,6% (più il 24,9% solo con prima dose), nella fascia 70-79 anni il 24,3% (45,9%) e nella fascia 60-69 anni il 13% (51,8%).
    La situazione del contagio nella regione alpina - sempre secondo Gimbe - continua a migliorare: in particolare, si riduce l'indicatore relativo ai casi attualmente positivi per 100 mila abitanti, si registra una diminuzione dei nuovi casi e risultano sotto soglia di saturazione i posti letto in area medica e in terapia intensiva occupati da pazienti positivi. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie