Direttori Usl, trasferire J.B.Festaz

In vista della discussione di una mozione in Consiglio Valle

Bocciare la mozione in Consiglio Valle che chiede di interrompere lo spostamento della Rsa dalla sede J.B. Festaz a Variney "perché comporterebbe un pericolosissimo stallo nella programmazione sanitaria in Valle d'Aosta con ricadute negative immediate nei confronti dei cittadini valdostani più bisognevoli di cure". E' quanto chiedono i direttori e i responsabili clinici di tutti i reparti ospedalieri dell'Usl della Valle d'Aosta.
    Dopo aver rilevato che il J.B.Festaz non dispone di spazi adatti ad incrementare i posti letto, a fine dicembre 2018, è infatti emersa la possibilità di trasferire i posti letto di Rsa/Uap a Variney, in una struttura che si è rivelata adatta a tale scopo. "Trasferire Rsa/Uap a Variney nei tempi previsti dall'Usl - si legge in una nota - risponde a una esigenza attuale per la Valle d'Aosta di incremento di questa tipologia di posti letto (socio-sanitari)" che "rappresenta indubbiamente una necessità attuale per i cittadini valdostani"; inoltre "il trasferimento all'ospedale Parini del reparto di Psichiatria e lo spostamento della Rsa a Variney, con il conseguente incremento di posti letto, faciliterebbe la trasformazione dei letti acuti/post acuzie, sveltendo i tempi di questa operazione".  
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere