Valle d'Aosta

Caveri, per rincari autostrada si valuta soluzione europea

Rollandin, la situazione è vergognosa

"La questione dei rincari autostradali non lede solo i valdostani, ma incide anche sul traffico internazionale: se non arriverà una soluzione nazionale, occorrerà rivolgersi alla Commissione europea". Lo ha detto l'assessore regionale agli Affari europei, Luciano Caveri, rispondendo in aula ad un'interrogazione sulla riduzione del costo dei pedaggi autostradali presentata dal gruppo Pour l'Autonomie.
    "Nel recente incontro con il Ministro Giovannini - ha aggiunto - ho rappresentato la situazione dei nostri tratti autostradali.
    Va detto che ad oggi si è vicini alla concretizzazione del ritorno al pubblico delle autostrade, con una configurazione dell'azionariato che porterà la Rav ad avere un azionariato interamente pubblico. Ecco allora che con la Rav non si può interloquire con l'azionariato uscente, bisogna aspettare qualche mese per aprire una trattativa con la parte pubblica.
    Per quanto riguarda invece la tratta della Sav, ho rappresentato al Ministro la situazione della differenza sostanziale dei pedaggi tra Torino e Quincinetto e da Quincinetto a Aosta, pur in presenza di un medesimo gestore. Su questo, il Ministro ha garantito interesse e azioni come quella di eventuali sconti in casi della presenza di cantieri che ledono profondamente la mobilità".
    "Sono trascorsi sei mesi dalla nostra analoga iniziativa in Aula - ha replicato Augusto Rollandin (PlA) - ma siamo di nuovo da capo. Non ci sono novità e per non far montare la bile è preferibile non raffrontare le tariffe dei pedaggi valdostani con quelli di altre tratte autostradali. A nostro avviso qualcosa si può fare, ad esempio istituendo un tavolo di lavoro: non stiamo parlando di centinaia di chilometri, anche le società di gestione devono capire che ridurre i costi dei pedaggi porta solo vantaggio, anche alla luce del calo dei passaggi. La situazione è vergognosa".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie