Fase 2: Rini, piano serio per rientro a scuola a settembre

Dopo audizione pediatri in commissione, no ad anticipo a maggio

(ANSA) - AOSTA, 14 MAG - "Invece di continuare a insistere su aperture (anche dei piccoli plessi, che sono egualmente esposti a rischio di nuovi focolai!) perché non lavorare con tutti gli operatori del settore (pediatri compresi!!) al fine di redigere un piano serio e attuabile per organizzare il rientro di settembre?!". Lo scrive in un post su Facebook Emily Rini, presidente del Consiglio Valle e coordinatore regionale di Forza Italia.
    "In quinta commissione consiliare - spiega - i rappresentanti dei pediatri valdostani hanno detto a gran voce che sarebbe del tutto immaturo e assolutamente rischioso riaprire le scuole prima di settembre. Lo hanno detto in maniera chiara, anzi, chiarissima. Qualcuno continuerà ad insistere fregandosene anche dell'opinione dei medici (che peraltro non sono nemmeno stati coinvolti nel gruppo di lavoro organizzato dall'assessorato all'istruzione!!!)". Quindi, conclude, "speriamo che finalmente si possa dimostrare un po' di serietà e buonsenso!". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie