Coronavirus: Av, servono passi per ritorno normalità

'Sicurezza sanitaria e sostegno al lavoro sono le priorità'

(ANSA) - AOSTA, 15 APR - "Sicurezza sanitaria e sostegno al lavoro sono le priorità, ma servono anche piccoli passi disciplinati per un ritorno progressivo alla normalità". E' quanto dichiarano i consiglieri del gruppo Alliance Valdotaine: "parallelamente bisogna lavorare per poter far ripartire, nel pieno rispetto della tutela della salute dei lavoratori, le attività economiche e produttive, nella consapevolezza che il lockdown, protratto troppo a lungo, sebbene necessario, rischia di mettere in crisi in maniera davvero drammatica e talvolta irreversibile, aziende e lavoratori autonomi, quegli stessi per i quali il Consiglio regionale sta per varare una legge di misure di aiuto che ha avuto oggi il parere favorevole della seconda Commissione".
    "C'è stata da parte nostra un'attenzione dovuta e doverosa a questa proposta legislativa, che proseguirà anche nello studio dei provvedimenti futuri - aggiungono -. Tuttavia, crediamo che la ripresa economico-sociale passi anche attraverso piccole ma importanti attenzioni".
    La proposta riguarda in particolare la "possibilità per gli artigiani, che lavorano da soli, di poter riavviare la loro attività, ma anche ai semplici cittadini desiderosi di poter coltivare i propri appezzamenti, importante aiuto nel sostentamento famigliare, unitamente alla manutenzione del verde privato e alla conduzione di piccoli allevamenti di animali da cortile". E anche "la possibilità di ricominciare a svolgere attività motoria, esclusivamente a piedi, beneficiando del fatto che il nostro ambiente naturale permette di camminare rispettando abbondantemente le norme per il distanziamento sociale". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie