Regione: reintegro Giunta al palo, serve via libera da Roma

Frenata da capigruppo, 'Testolin e Rini parlino con Governo'

(ANSA) - AOSTA, 07 APR - L'ipotesi di reintegro della Giunta regionale, fino alle elezioni autunnali, necessita di un avallo giuridico da parte dello Stato che ancora non c'è. E' quanto emerso dalla riunione della conferenza dei capi gruppo del Consiglio Valle che si è tenuta ieri. Stante un vuoto legislativo, dalle verifiche tecniche interne sono emersi alcuni rilievi di legittimità riguardo a un'eventuale delibera dell'Assemblea regionale che preveda la nomina di nuovi assessori o, a maggior ragione, l'elezione di un nuovo esecutivo. I capigruppo hanno pertanto dato mandato ai presidenti della Regione e del Consiglio di avviare, in collaborazione con i parlamentari valdostani, una interlocuzione con il Governo. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie