Vaccini: anticipo forniture, approvata risoluzione ConsVda

Obiettivo "procedere in tempi rapidi a vaccinazione valdostani"

Approvando all'unanimità una risoluzione, il Consiglio regionale della Valle d'Aosta ha impegnato la Giunta regionale "a porre in essere le opportune azioni nell'ambito del piano vaccinale nazionale, constatata la dimostrata capacità di attuazione del piano vaccinale regionale, per richiedere l'anticipazione delle forniture, anche in considerazione della limitata demografia regionale, finalizzata al tempestivo raggiungimento degli obiettivi di vaccinazione di massa". Inoltre impegna il presidente della Regione a sottoporre al presidente del Consiglio dei Ministri le necessità regionali "al fine di procedere in tempi rapidi alla campagna di vaccinazione anti-Covid della popolazione valdostana". La risoluzione era stata presentata da Union valdotaine, Progetto civico progressista, Alliance valdotaine-Stella alpina e Vda Unie. 
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030



    Modifica consenso Cookie