Ambiente: Legambiente chiede campagna monitoraggio su Cas

Dopo richiesta archiviazione per inquinamento ambientale

Avviare il procedimento di modifica dell'Aia e dare immediato incarico ad Arpa di svolgere una campagna di monitoraggio e studio per la ricerca degli inquinanti tipici dell'acciaieria, con particolare riferimento ai fluoruri, al fine di definire il reale stato delle acque sia della Dora Baltea che della falda sotterranea di Aosta. E' quanto chiede Legambiente dopo la richiesta di archiviazione nei confronti della Cogne Acciai Speciali per inquinamento ambientale.
    L'associazione cheide anche che "venga finalmente avviato un graduale processo di ristrutturazione dell'acciaieria: sappiamo che questo è un punto delicato e complesso ma non più rinviabile". Legambiente si rivolge anche al Comune di Aosta per chiedere la convocazione immediata dell'Osservatorio della Qualità dell'Aria, anche in forma telematica, per discutere della situazione dello stabilimento e acquisire dall'azienda e dall'amministrazione regionale gli opportuni approfondimenti.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie