Nasce Valle d'Aosta Futura, nuovo movimento politico

Costituito ufficialmente il 9 luglio scorso

"Un gruppo di persone con la volontà di dedicare tempo e competenze al bene comune": così si presentano i fondatori del Movimento Valle d'Aosta Futura, costituito ufficialmente il 9 luglio scorso. Si tratta del "primo punto di arrivo di un percorso iniziato grazie a un nucleo fondatore il 17 giugno scorso - è spiegato in una nota - che sta suscitando un crescente entusiasmo e numerose adesioni".
    L'obiettivo è "riunire le migliori energie di questa comunità avendo la possibilità di essere interpreti del cambiamento in atto, uscendo da schemi ormai logori, divisivi e superati".
    "Vogliamo condividere un progetto di rottura, un rovesciamento di paradigma - si legge nella nota - attraverso un lavoro che sappia coniugare il presente con una indispensabile visione di medio e lungo termine". Tra i punti del programma: una nuova Valle d'Aosta sostenibile; una visione strategica finalizzata al miglioramento reale della qualità della vita; la costruzione di un progetto integrato e concreto tra Agricoltura e Turismo; lavoro e dignità del lavoro imperniati sui concetti cardine valore e merito; buon senso, pragmatismo e concretezza; semplificazione e sburocratizzazione; azioni di solidarietà all'insegna di un ritrovato senso di comunità". Secondo quanto si è appreso, tra i fondatori del movimento ci sono professionisti ed ex professionisti noti in Valle d'Aosta, che stanno lavorando per presentare una lista alle prossime elezioni regionali. 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie