Alpinismo: aperta nuova via su pilastro rosso del Brouillard

"Incroyable" firmata da della Bordella, Cazzanelli e Ratti

L'hanno chiamata 'Incroyable' la nuova via aperta sul Pilastro Rosso del Brouillard, nel massiccio del Monte Bianco. Autori dell'exploit alpinistico sono stati Matteo Della Bordella, presidente dei Ragni di Lecco, François Cazzanelli e Francesco Ratti, entrambi Guide del Cervino (con il contributo di Isaïe Maquignaz).
    Il Pilastro Rosso di Brouillard è una altissima colonna di granito rosso che sorregge la calotta glaciale del Monte Bianco.
    "In questo enorme bacino - si legge in una nota - si è svolta gran parte della storia dell'alpinismo internazionale, dove per anni nomi illustri come Bonington, Bonatti, Gervasutti, Ratti, Boivin, Gabarrou, Marsigny, Casarotto si son dati battaglia per esplorarne ogni angolo tracciando itinerari futuristici". Con 'Incroyable' salgono a cinque le vie per scalare sul Pilastro Rosso di Brouillard.
    Della Bordella, Cazzanelli e Ratti sono partiti dal Rifugio Monzino ed hanno raggiunto la base della parete, alternandosi nella salita e bivaccando una notte in parete. un bivacco sul pilastro, prima di portare a termine la nuova linea.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie