2 giugno: Zucchi (Fdi), Lega fuori da valori centro destra

'Soverchianti bandiere arpitane sono insulto per elettori'

   "Con le manifestazioni di ieri in occasione del 2 giugno, Festa della Repubblica, è divenuto palese che la Lega Vda si sia posta fuori proprio da quegli stessi valori fondamentali che rappresentano il pre requisito di un'alleanza di centro destra da cui surrettiziamente e subdolamente dichiarano di essere parte anche qui per catturare i consensi". Lo scrive su Facebook Alberto Zucchi, portavoce di Fratelli d'Italia in Valle d'Aosta. Il suo movimento ieri ha manifestato ad Aosta assieme a Forza Italia, in una piazza diversa da quella utilizzata dalla Lega. "Ad Aosta ieri hanno gettato la maschera! Non certo perché hanno deciso di manifestare da soli, - prosegue Zucchi - ma per come lo hanno fatto! Il tricolore non può essere utilizzato on demand.
    Il rispetto per la Patria deve essere custodito nel cuore di ognuno a prescindere". Secondo Zucchi "le soverchianti e svolazzanti bandiere arpitane e gli sparuti tricolori presenti alla manifestazione della Lega Vda hanno rappresentato un vero e proprio insulto per ciascun elettore che si richiami all'area del centrodestra e per ogni cittadino orgoglioso di essere italiano". 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie