Montagna: annullata edizione 2020 Ultra trail Monte Bianco

Decisione presa anche dopo consultazione con commissione medica

"Dopo aver esaminato attentamente tutte le opzioni in conformità con le normative del governo, ma anche dopo aver consultato i corridori, le autorità locali e i partner, l'organizzazione dell'Ultratrail du Mont Blanc si rammarica di annunciare che, a causa della pandemia Covid-19, l'edizione 2020, che era prevista dal 24 al 31 agosto, è stata cancellata". E' quanto si legge in una nota nella quale si comunica che la più importante gara di corsa in montagna dell'arco alpino quest'anno non si disputerà. "Questa decisione è stata presa anche previa consultazione con la commissione medica - si legge ancora - ed è stata ritenuta l'azione più responsabile per preservare la salute e la sicurezza di tutti i coinvolti. Questo include 10.000 corridori provenienti da 111 paesi, i 100.000 visitatori e gli abitanti delle regioni del Monte Bianco, i 500 fornitori di servizi, i 60 partner e i 2.300 volontari".
    "In montagna abbiamo familiarità con il rischio e l'impegno.
    Quando le condizioni non sono giuste è più ragionevole tornare indietro e tornare a casa. L'assunzione di rischi fa parte della nostra cultura, così come conoscere i propri limiti. Rinunciare è mostrare coraggio. Quando si rinuncia a una salita, si sa che ci saranno altre opportunità di tornare, quando le condizioni sono giuste, quando si è pronti, quando la tempesta è finita" spiega Catherine Poletti, fondatore dell'Utmb. Nata nel 2003 l'Utmb attraversa 3 paesi e 18 comuni, incorporando sette eventi sportivi che vanno dai 300 km ai 15 km per i trail runner di tutti i livelli. Si tratta di un'esperienza che è ricercata da più di 32.000 corridori che si sono registrati per un posto attraverso la lotteria.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie