Coronavirus: Aosta, parcheggi blu gratis e chiusi 3 coperti

Ordinanza sindaco, parchi off limits,stop mercati non alimentari

Parchi e giardini pubblici chiusi (ad eccezione di quelli Lussu, solo per il transito pedonale, e delle aree per cani di corso Lancieri e via Monte Emilius), richieste di residenze sospese per chi proviene da comuni non valdostani (tranne "situazioni eccezionali"), off limits i parcheggi coperti Carrel, Consolata e De La Ville (l'uscita sarà possibile dal 13 marzo) e sosta gratuita in tutte le zone blu e nel parcheggio Parini, che resta aperto. Sono alcune delle disposizioni contenute in un'ordinanza del sindaco di Aosta, Fulvio Centoz, per far fronte all'emergenza Coronavirus. Gli altri contenuti riguardano la sospensione del servizio di pubblicità e affissioni, il rinvio dell'attivazione del servizio di bike sharing e, in base all'ultimo decreto Conte, la sospensione delle attività di parrucchiere e barbiere fino al 25 marzo e di tutti i mercati (tranne quello coperto per i soli alimentari), il mantenimento in esercizio degli "spacci' degli ospedali Parini e Beauregard (solo per personale e degenti). E' stata chiusa anche la pista ciclabile della plaine d'Aoste.

IL VIDEOMESSAGGIO DEL SINDACO DI AOSTA, FULVIO CENTOZ

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie