Libri: Montlivres, al via festival cultura alpina ad Aosta

Dal 7 al 21 marzo, viaggio a 360 gradi nell'ambiente montano

(ANSA) - AOSTA, 04 MAR - C'è la 'montagna ecosostenibile' al centro della seconda edizione del festival di cultura alpina Montlivres, in calendario dal 7 al 21 marzo nel priorato della collegiata di Sant'Orso, ad Aosta. "Sempre più spesso siamo chiamati ad un approccio rispettoso ed ecologico del nostro modo di vivere l'ambiente montano. Dallo sport alla salute, dal turismo all'architettura, chiacchiereremo sul tema con i nostri numerosi ospiti": con questo proposito la rassegna offre un viaggio a 360 gradi nel mondo della montagna, dal racconto delle esperienze più estreme (come il Tor des géants) all'aspetto inclusivo nei confronti della disabilità.
    Dodici gli eventi in calendario: si val dal ventennale del Tour du Rutor extreme (13 marzo, ore 21) che tra i protagonisti ha l'alpinista e guida alpina Marco Camandona alla storia del traforo del Monte Bianco (14 marzo, ore 21) sino alla proiezione del cortometraggio 'L'Everest con gli sci', con l'alpinista e guida alpina Edmond Joyeusaz (21 marzo, ore 21).
    L'organizzazione è curata dalle librerie aostane 'Aubert' e 'A la page', in collaborazione con il Panathlon international.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie