Ipotesi ampliamento M.Avic 5 mila ettari

Chatrian, incontri con comuni e a marzo decisione finale

E' di 5.500 ettari di territorio l'ipotesi di ampliamento di territorio del parco del Mont Avic che è in fase di progettazione. Lo ha riferito l'assessore regionale all'ambiente, Albert Chatrian, durante una riunione del tavolo tecnico incaricato di approfondire il progetto.
    "Abbiamo preso visione della relazione preparata dalla dottoressa forestale Elena Pittana - spiega Chatrian - che ha fornito una dettagliata analisi dell'area interessata dall'ipotesi di ampliamento. Nel mese di febbraio è nostra intenzione incontrare i Consigli comunali di Fénis, Chambave, Champdepraz, Châtillon e Pontey per condividere la relazione, mentre nella prima quindicina di marzo contiamo di incontrare la popolazione dei Comuni interessati. Una volta concluso questo iter dal quale potremo cogliere suggestioni e pareri, sarà possibile assumere una decisione in merito all'effettivo ampliamento".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie