Ricercata per rapina, presa al M. Bianco

Ventenne era su autobus di linea Milano-Ginevra

La polizia di frontiera ha arrestato al traforo del Monte Bianco una ventenne croata ricercata per un'esecuzione di ordine di carcerazione.
    Condannata per rapina ed estorsione dal tribunale di Venezia Mestre, deve scontare una pena residua di 10 mesi e 26 giorni di reclusione. La giovane è stata individuata durante il controllo dei documenti dei passeggeri di un autobus della linea Flixbus Milano-Ginevra.
    All'epoca dei fatti non aveva ancora compiuto diciotto anni; è stata quindi condotta nella casa circondariale per minori di Pontremoli (Massa-Carrara).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie