Minori, 321 mila euro per affidamenti

Baccega, con delibera fondi anche per affiancamento familiare

La giunta regionale ha approvato l'aggiornamento degli interventi in materia di affidamento familiare e a favore di giovani adulti e delle modalità per l'erogazione dei contributi, stanziando per il 2020 321 mila euro per le famiglie affidatarie. La deliberazione nasce "a seguito dell'analisi condotta dall'Ufficio minori in riferimento agli affidamenti familiari e della necessità di recepire le raccomandazioni contenute nei più recenti documenti nazionali in merito ai diritti dei minori fuori famiglia", spiega l'assessore alla Sanità, salute e politiche sociali, Mauro Baccega.
    "L'obbiettivo è di disciplinare in modo specifico l'affidamento familiare, facendo rientrare in questa fattispecie non solo l'affidamento residenziale, ma anche quello part-time e l'affiancamento tra famiglie, andando a sottolineare il valore sociale dell'istituto dell'affido e della solidarietà orizzontale tra famiglie, e prevedendo contributi economici differenziati a seconda del progetto previsto per il minore".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie