Adu a Rete civica, non votate legge lupo

"Non dimenticate spirito originario che ci ha unito"

"Assumete le vostre responsabilità. Senza il voto di Rete Civica, la legge non può essere approvata. Certo, potrebbe esserlo con i voti della Lega, ma a questo punto ci sarebbe un evidente problema politico. Sta a voi, ormai organici alla maggioranza unionista, sollevare per tempo il problema". E' l'appello che Adu rivolge ai consiglieri Alberto Bertin e Chiara Minelli alla vigilia del voto della legge sul Lupo in Valle d'Aosta. "Non dimenticate lo spirito originario che ci ha unito: essere alternativa e non mera alternanza, combattere tutte le clientele e sostenere una reale presa di coscienza dei cittadini valdostani: allevatori compresi, prime vittime di una campagna anti-lupo che ha come unico obiettivo mascherare il fallimento delle politiche agricole dell'UV e dei suoi satelliti. Se anche voi abbandonerete i lupi per favorire il Leone, non sarete poi così tanto diversi da uno Chatrian qualunque".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere