Tor des geants, Bosatelli allunga ancora

Vantaggio di un paio di ore su Reynolds e Romain

Il bergamasco Oliviero Bosatelli allunga ancora ed è lanciato in solitaria verso il traguardo del Tor des Gèants, l'endurance trail di 330 chilometri che si corre sulle Alte vie della Valle d'Aosta. Il vantaggio sugli inseguitori - il canadese Galen Reynolds e il francese Olivier Romain - è salito a due ore nel tratto tra Valtournenche e Ollomont, a circa 70 chilometri dall'arrivo. Sarà decisiva, come in passato, l'ultima notte prima dell'arrivo a Courmayeur, stimato verso la tarda mattinata di mercoledì. Tra le donne è sempre al comando la spagnola Silvia Ainhoa Trigueros Garrote davanti alle francesi Jocelyne Puly e Sonia Furtado, quarta Chiara Boggio.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere