Comitato sorveglianza promuove Fesr Vda

Approvati 113 progetti, 64,6 mln di costi ammessi

(ANSA) - AOSTA, 19 GIU - La Bassa Via, la Rete cultura e turismo per la competitività, il VdA Broadbusiness, Ricerca e Innovazione, Competitività delle imprese e Efficientamento energetico degli edifici pubblici: sono questi i progetti del Programma Investimenti per la crescita e l'occupazione 2014/20 della Valle d'Aosta, cofinanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr) che ha ottenuto il via libera del Comitato di sorveglianza. L'organismo, presieduto dall'assessore regionale Luigi Bertschy, ha preso atto del "buon andamento" relativo all'approvazione di 113 progetti con 64,6 milioni di euro di costi ammessi (52,8% impegnato, di cui oltre il 65% pagato).
    "Abbiamo iniziato a rivolgere lo sguardo al futuro del Fesr - spiega Bertschy - che vediamo sempre più legato alla valorizzazione del grande patrimonio di cui disponiamo che dobbiamo continuare a valorizzare attraverso nuovi progetti strategici tra i quali anche quello di una pista ciclabile che percorra tutta la Valle d'Aosta collegandosi con il Piemonte".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere