Da Gazzé a Bowland per Musicastelle 2019

Otto concerti outdoor a Brusson, Pila, Chamois e Valsavarenche

Musicastelle raddoppia: saranno otto i concerti della rassegna che porta la musica in alcuni angoli suggestivi della Valle d'Aosta. Il programma: a Brusson il 22 giugno (ore 17) Luca Barbarossa e il 23 giugno (ore 15) Max Gazzè; a Chamois il 29 giugno (ore 17) Eugenio Finardi e il 30 giugno (ore 15) Simone Cristicchi; a Valsavarenche il 6 luglio (ore 17) Nada e il 7 luglio (ore 15) Enrico Nigiotti; a Pila il 13 luglio (ore 17) Malika Ayane e il 14 luglio (ore 15) i Bowland. Tutti i concerti, gratuiti, si svolgeranno con la nota formula acustica e outdoor, a stretto contatto con la natura, senza sedie per il pubblico né palco per l'artista. "Nell'ottica di ottimizzare l'offerta turistica - spiega l'assessore regionale al turismo, Laurent Viérin - sono state apportate alcune innovazioni al format. Raddoppiare gli eventi ha l'obiettivo di aumentare le ricadute economiche per le località, favorendo i pernottamenti, e rafforzando il brand della rassegna con un cartellone più strutturato".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere