Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Scomparso Mauro Barzagna, giornalista del Corriere dell'Umbria

Scomparso Mauro Barzagna, giornalista del Corriere dell'Umbria

Faceva parte dell'ufficio di direzione del giornale

03 marzo 2024, 18:32

Redazione ANSA

ANSACheck
Mauro Barzagna nella foto pubblicata sul sito del Corriere dell 'Umbria -     RIPRODUZIONE RISERVATA
Mauro Barzagna nella foto pubblicata sul sito del Corriere dell 'Umbria - RIPRODUZIONE RISERVATA

Mauro Barzagna nella foto pubblicata sul sito del Corriere dell 'Umbria - RIPRODUZIONE RISERVATA

Il mondo del giornalismo piange la scomparsa di Mauro Barzagna, caposervizio della redazione centrale del Corriere dell'Umbria, membro dell'ufficio di direzione. Lo ha annunciato il quotidiano sul suo sito. "Mauro si è spento all'età di 59 anni dopo un'intensa malattia contro cui ha combattuto con coraggio e determinazione fino all'ultimo" sottolinea il Corriere dell'Umbria. "Dopo un delicato intervento chirurgico - ricorda -, con grande decisione era voluto rientrare sul posto di lavoro per continuare a svolgere una professione che amava profondamente e che per decenni ha svolto con grande intensità e umanità. Classe 1964, aveva mosso i primi passi nel Corriere dell'Umbria già nel 1989 come corrispondente dalla Valnestore. Poi il praticantato e il professionismo. Nel 2006 la nomina a caposervizio del settore Regione. Successivamente ha guidato le pagine della provincia, poi la cronaca di Perugia. Nel 2018 è entrato nell'ufficio di direzione. Nel corso della sua carriera ha seguito non solo la cronaca dei territori, ma anche sport, in particolare calcio e pallavolo, dai campionati minori alla serie A, fino alle Coppe europee grazie alle esperienze legate a Perugia calcio (di cui ha curato la pubblicazione nel 2005 del volume celebrativo per il centenario), della Sirio pallavolo e della Rpa volley".

 

Ordine giornalisti e Ussi ricordano Mauro Barzagna

Sottolineata la 'grande passione' della 'storica' firma del Corriere dell'Umbria

Il Consiglio dell'Ordine dei giornalisti dell'Umbria e l'Ussi "ricordano con stima e affetto Mauro Barzagna storica firma del Corriere dell'Umbria e si stringono alla moglie Alessandra, ai figli e ai genitori Ige e Bruno per la prematura scomparsa del collega". "Mauro se ne va a soli 59 anni (ne avrebbe compiuti 60 a giugno)" ricordano. "Aveva una grande passione per la nostra professione - sottolineano Ordine e Ussi -, iniziata seguendo la pallavolo, sport che aveva praticato in gioventù e di cui ha insegnato a scrivere a tanti giovani giornalisti. Mauro è stato telecronista di questo sport per molte tv private. Poi è arrivato il calcio che l'ha visto protagonista negli anni dell'era Gaucci. Nella sua lunga esperienza professionale non è mancata anche la guida della redazione della cronaca di Perugia. Attualmente era nell'ufficio di direzione del giornale per il quale ha sempre dato tutto con grande impegno, professionalità, stile ed equilibrio".

 

Il 'profondo cordoglio' dell'Asu per scomparsa Barzagna

Per il sindaco dei giornalisti ha 'lasciato impronta indelebile'

"È con profondo cordoglio che l'Asu ha appreso della scomparsa del collega Mauro Barzagna. La sua passione per il giornalismo e il suo impegno nella professione hanno lasciato un'impronta indelebile nella comunità umbra": lo sottolinea l'Associazione stampa umbra. "Mauro ha dedicato anni di lavoro al Corriere dell'Umbria - ha aggiunto il sindacato dei giornalisti -, contribuendo in modo significativo alla crescita e al successo del giornale. La sua competenza e la sua integrità professionale lo hanno reso un punto di riferimento per colleghi e lettori. Il suo impegno sindacale nel cdr del Corriere dell'Umbria ha inoltre dimostrato la sua dedizione nei confronti dei colleghi ed il suo impegno per la difesa dei posti di lavoro e la tutela dei diritti. In questo momento di dolore, Asu esprime le più sentite condoglianze alla famiglia, agli amici e ai colleghi di Mauro. La sua assenza sarà sentita, ma rimarrà il suo lascito nel campo del giornalismo".

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza