Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

'Diamo un'anima a Perugia' appello candidata sindaca del Patto

'Diamo un'anima a Perugia' appello candidata sindaca del Patto

Ferdinandi, centrosinistra e civici, apre campagna verso il voto

PERUGIA, 03 marzo 2024, 18:22

Redazione ANSA

ANSACheck
-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA

È iniziata dal centro congressi Capitini la campagna elettorale della candidata sindaca per il centrosinistra e civici Vittoria Ferdinandi che ha lanciato un forte appello a dare a Perugia "un'anima e il posto che le spetta in Italia e in Europa".
    E proprio 'Anima Perugia', è stato chiamato l'evento di lancio della sua candidatura (sostenuta da un campo largo riunito in un Patto avanti) ma anche il motivo conduttore che contraddistinguerà la campagna, è stato aperto dalla musica e dalle parole del cantautore Paolo Benvegnù. "Musicista da me amatissimo che ha scelto la nostra terra per mettere le sue radici" ha spiegato Ferdinandi.
    A caratterizzare l'iniziativa in un Capitini gremito è stata anche la presenza del sindaco di Verona Damiano Tommasi, considerato che il percorso del civico ex centrocampista è visto come esempio da seguire anche nel capoluogo umbro. "Anche qua non si tratta di fare una impresa ma di raccontare le cose in cui si crede ed è questo il bel modo di fare politica perché abbiamo bisogno di entrare nell'anima delle città" ha affermato Tommasi. "Di Vittoria - ha aggiunto - mi piace questo suo modo di porsi e la voglia di mettersi in gioco, tutte cose che assomigliano alla mia esperienza".
    E a chiudere i vari interventi - tra i quali anche quelli dello psichiatra Marco Grignani, dell'operatrice culturale Linda Di Pietro e dell'operaia della Nestlé Perugina Simona Marchesi - è stata la candidata sindaca. "Sono qui con voi e per voi - ha detto Ferdinandi - per alimentare la fiamma della passione civica per farsi carico della comunità. Stiamo costruendo un progetto per il futuro di una Perugia partecipante, con tutti i compagni dell'alleanza che ringrazio, e per un nuovo modello di amministrazione che porti all'introduzione dei bilanci partecipanti, delle case di partecipazione in ogni quartiere e delle consulte di settore che ora sono inascoltate".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza