Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Perugia sale nella classifica dei migliori ospedali

Perugia sale nella classifica dei migliori ospedali

Il nosocomio passa dal 43/o al 39/o posto

PERUGIA, 29 febbraio 2024, 19:10

Redazione ANSA

ANSACheck
-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA

L'azienda ospedaliera di Perugia si colloca al 39/o posto (punteggio 74,85%) nella classifica internazionale "World's Best Hospital 2024 - Italy" di Newsweek, salendo di quattro posizioni rispetto al 2023 (43/o posto) e di nove rispetto al 2022 (48/o).
    Quest'anno sono 130 le strutture ospedaliere d'eccellenza italiane presenti in classifica secondo parametri definiti tra cui il livello e la qualità di cure, ricerca e trattamenti e questionari standardizzati e convalidati completati dai pazienti per misurare la percezione del loro benessere e del miglioramento di qualità della vita.
    Il punteggio di ogni ospedale si basa su un sondaggio on-line di oltre 85 mila esperti sanitari e su dati pubblici provenienti da sondaggi sui pazienti post-ricovero sulla loro soddisfazione generale. Il punteggio prende in considerazione anche metriche su aspetti come l'igiene e il rapporto paziente/medico, nonché un sondaggio di Statista sul fatto che gli ospedali utilizzino le misure di esito riportate dai pazienti, che sono questionari standardizzati compilati dai pazienti per valutare la loro esperienza e i risultati.
    "Il trend di crescita di questi ultimi anni - ha affermato Giuseppe De Filippis, direttore generale dell'azienda ospedaliera di Perugia - è frutto di una pianificazione strutturata e del grande lavoro di squadra messo in campo ogni giorno da tutti i dipendenti. Ringrazio il nostro personale per la professionalità e il senso di appartenenza che dimostrano di avere nei confronti di questa azienda" Per il sesto anno consecutivo, Newsweek e Statista hanno collaborato per stilare questa classifica che esamina i 2.400 migliori ospedali del mondo in 30 Paesi.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza