Umbria
  1. ANSA.it
  2. Umbria
  3. Vescovo, stringiamoci intorno alle famiglie dei 4 ragazzi morti

Vescovo, stringiamoci intorno alle famiglie dei 4 ragazzi morti

"Perché sentano che il loro è il dolore di tutti noi"

(ANSA) - PERUGIA, 03 DIC - "Davanti a questa terribile tragedia, che ha colpito quattro famiglie nel nostro territorio della diocesi di Città di Castello, vorrei esprimere a queste famiglie tutta la mia vicinanza e il cordoglio della nostra comunità ecclesiale. Il mio pensiero va a questi quattro ragazzi che hanno perso la vita - in una disgrazia imprevedibile -, giovanissimi che cercavano solo di poter vivere bene la loro vita". Lo afferma il vescovo di Città di Castello, Luciano Paolucci Bedini, dopo la tragedia che ha colpito la comunità tifernate.
    "Credo che oggi - prosegue - sia il momento in cui tutta la comunità debba stringersi intorno a queste famiglie, a queste case che sono state devastate da un dolore immane, perché non si sentano sole e perché sentano che il loro è il dolore di tutti noi. Il nostro desiderio di sempre è quello che i giovani possano vivere sereni e crescere bene. La preghiera che la comunità cristiana oggi alza al Signore è una preghiera che chiede davvero di custodire questi figli, pur nella lontananza del distacco, perché tutti possano sentire l'abbraccio di un Dio che è Padre, che piange con noi i suoi figli e che consola i genitori dei ragazzi". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie