Umbria

Presidente Sir Perugia, pallavolo si è stancata

Per Sirci "gli sponsor non ci sono senza gente sugli spalti"

(ANSA) - PERUGIA, 19 AGO - "Così non va, è esagerato. La pallavolo si è stancata": a dirlo è Gino Sirci, presidente della Sir Safety Conad Perugia parlando della prospettata riapertura degli impianti al 35% della capienza.
    Dopo la nota delle società di volley che hanno espresso "totale disaccordo" alle linee guida sulla presenza limitata di spettatori, il patron bianconero guarda alle ripercussioni sul movimento. Parlando con l'ANSA, spiega che "le società maggiori possono anche tirare avanti senza spettatori, ma ci sono anche le altre e le entrate dei biglietti sono molto importanti".
    Inoltre "gli sponsor non ci sono senza gente sugli spalti, bisogna farlo capire".
    Le società di volley chiedono l'accesso al 100% della capienza, anche se per Sirci "non tutti gli spettatori verranno, salterà da solo un 30-40% e il restante 70% deve poter entrare".
    "Abbiamo fatto molti sacrifici - aggiunge -, ora non si deve limitare troppo la nostra vita. Sappiamo che si è sofferto molto, anche negli ospedali, ma ora dobbiamo ragionare in modo razionale, bisogna credere nel vaccino e nella scienza". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie