Bassetti a sanitari, non siete fuggiti

Presidente Cei e vescovo Perugia visita ospedale

(ANSA) - PERUGIA, 17 APR - "Chi nella vita non ha la tentazione di fuggire davanti ad un nemico? Voi non siete fuggiti!": lo ha sottolineato il cardinale Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia e presidente della Cei, rivolto al personale sanitario nel corso di una semplice cerimonia presso l'ospedale di Perugia. "Se c'è una categoria di persone che conosce i rischi a cui si espone, affrontando questo tipo di pandemia - ha aggiunto -, siete proprio voi, e a medici, infermieri ed operatori aggiungo anche i cappellani di questo ospedale".
    "Sono qui - ha sottolineato il card. Bassetti - a nome della Chiesa per dirvi grazie e per ricordare tutti i sanitari deceduti in Italia. Il Papa li ha definiti 'i Santi della porta accanto', io ho guardato una per una le loro foto riportate sui giornali, volti belli di uomini e donne generosi e forti".
    L'arcivescovo ha poi rivolto un pensiero agli ammalati, collegandosi via Skipe con uno dei reparti di degenza Covid-19 per parlare con alcuni di loro e con il personale sanitario.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie