Cioccolateria Norcia dona uova di Pasqua

Ai reparti pediatrici di alcuni ospedali umbri

(ANSA) - NORCIA (PERUGIA), 4 APR - Cioccolateria di Norcia dona uova di Pasqua ai reparti pediatrici di Perugia, Terni, Foligno e Spoleto. A raccontarlo all'ANSA è Arianna Verucci, la titolare della "Vetusta Nursia", costretta a fronteggiare l'emergenza coronavirus dopo aver gestito quella del terremoto.
    "Se dopo il sisma del 2016, grazie agli sforzi di mio padre, eravamo riusciti a ripartire - ha raccontato - adesso non so se riusciremo a riaprire. Abbiamo tanti prodotti che non riusciremo a vendere, nonostante il commercio on line - ha aggiunto - e quindi abbiamo pensato di regalare alcune uova ai bambini costretti in ospedale e cercheremo di farlo anche con quelli del Bambino Gesù di Roma".
    "E come da tradizione - ha detto ancora Verucci - anche quest'anno doneremo un grande uovo da 30 chili di cioccolata all'istituto Serafico di Assisi, con all'interno tante piccole sorprese per i loro ospiti". Gesti di generosità che si accompagnano alla preoccupazione per il dopo Covid-19 e una ricostruzione che non è ancora decollata.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie