Un ufficio Asu intitolato a Monacelli

"Giornalista simbolo dell'esercizio della professione"

Si è svolta nella sede di via del Macello, la cerimonia di intitolazione dell'ufficio di segreteria dell'Associazione Stampa Umbra alla memoria di Marcello Monacelli, "giornalista simbolo - sottolinea una nota dell'Asu - dell'esercizio della professione sul campo e all'interno dei suoi organismi rappresentativi".
    Giornalista dall'età di 22 anni, Monacelli - ricorda la nota dell'Asu - ha legato la propria carriera alla carta stampata, lavorando per testate storiche dell'Umbria, tra cui Il Messaggero, dove ha scritto per sessant'anni, ricoprendo anche il ruolo di responsabile della redazione di Perugia dal 1959 al 1981. Corrispondente dell'agenzia Ansa dal 1953, ha curato la redazione di numerosi di periodici e pubblicazioni.
    Tra i promotori dell'autonomia dell'Ordine dei Giornalisti dell'Umbria nel 1980, è stato protagonista negli organismi di categoria, esercitando per anni l'incarico di fiduciario Casagit.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere