Tajani, su sisma unici soldi da Europa

Per vicepresidente FI "pessima gestione Regione e Governo"

Gli "unici soldi che si sono visti nel dopo terremoto in tutta l'area colpita sono quelli arrivati in maniera consistente dall'Unione europea": a sottolinearlo è il vicepresidente di Forza Italia Antonio Tajani. Che parla di "pessima gestione da parte di Regione e del Governo". "C'è un ritardo incredibile" ha aggiunto con l'ANSA durante il suo tour in Umbria.
    "In questo caso - ha sostenuto ancora Tajani - l'Europa è stata molto più efficiente del Governo italiano, prima di centrosinistra e poi dei di quello Lega-M5s. Ci si è dimenticati completamente dei cittadini colpiti. Forse perché non è utile da un punto di vista elettorale. E' più comodo andare su altre questioni che risolvere i problemi di persone che - ha concluso Tajani - non possono più vivere nelle casette in mezzo alle montagne, come se invece fossero in riva al mare".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere