Trentino AA/S
  1. ANSA.it
  2. Trentino AA/S
  3. Terra e Gusto
  4. Grappe e vini del Trentino insieme al Vinitaly 2022

Grappe e vini del Trentino insieme al Vinitaly 2022

"Con sguardo ai nuovi consumatori", dice il presidente Pilzer

(ANSA) - TRENTO, 04 APR - L'Istituto di tutela grappa del Trentino (25 soci dei quali 22 sono distillatori) sarà presente al Vinitaly di Verona con tutte le etichette e, per la prima volta, in partnership con il Consorzio vini del Trentino. Un nuovo stand ospiterà la totalità delle etichette trentine in degustazione, oltre a produttori in presenza. "Un riposizionamento in tutti i sensi, anche di spazio, per la grappa del Trentino a Vinitaly che, grazie alla nuova collaborazione con il Consorzio Vini del Trentino, si presenta ancora più compatta e in occasione del ritorno a Vinitaly punteremo a raccontare i nostri prodotti della tradizione in chiave moderna, con uno sguardo ai nuovi consumatori che già cominciano ad affacciarsi alla realtà della distilleria", commenta in una nota il presidente dell'Istituto, Bruno Pilzer.
    Quello della grappa in Trentino è un settore di non piccolo conto, soprattutto se calato nell'economia locale. Ogni anno vengono prodotti in Trentino circa 7.500 ettanidri di grappa (il 10% del totale nazionale in bottiglie da 70 cl) vale a dire circa 2,5 milioni di bottiglie equivalenti, distillando 13000 tonnellate di vinaccia. Tre le tipologie principali di grappa prodotta: quella da uve bianche e aromatiche (60% del totale) e il restante 40% uve a bacca rossa. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie